Xie Hong

XIE HONG (1959, CINA)

Xie Hong è nata a Pechino nel 1959, e ha trascorso la sua vita lavorando come bibliotecaria. Per alleviare la sua depressione cronica, nel 2007, ha iniziato a disegnare compulsivamente.
Per i due anni successivi, le varie ore passate a disegnare, hanno alleviato la sua sofferenza e le hanno concesso un po’ di benessere. Entro il 2009, le sue linee hanno guadagnato fluidità e regolarità, ma lei non ha mai avuto il pieno controllo sulle sue composizioni. Mentre disegnava, aveva l’impressione che la sua bocca “fosse piena di fagioli che ha dovuto masticare”.
Nel 2010, ha trovato difficoltà a continuare la sua attività creativa e per un breve periodo i suoi motivi disegnativi furono simili divisioni cellulari, alludendo alla storia della sua vita. Xie, in pensione da poco, ha iniziato a lavorare su fogli di grandi dimensioni di carta di riso. Il mondo interiore espresso in macro – visione e in micro – visione,  l’esplorazione dell’infinitamente piccolo e infinitamente grande sembrano essere diventati i suoi temi prevalenti.

Photos: © Galerie Christian Berst, Paris

Articolo creato 189

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto