Kashinath Chawan

KASHINATH CHAWAN (1950, INDIA)

Kashinath Chawan utilizza penne a sfera su cartoni strappati e recuperati da scatole per scarpe; in alternativa utilizza pezzi di carta trovati sul pavimento. 
Chawan non fa schizzi o disegni preparatori: le sue prime linee sono leggere e imprecise. Successivamente riempie i soggetti ripetendo piccoli tratti in modo graduale atto a formare un colore sempre più intenso. La linea continua ad acquisire sempre più stabilità ed un flusso corsivo. Utilizzando un’unica penna a sfera, Chawan inventa un sistema tecnico che porta a giochi grafici, mezze luci sottili ed effetti di grande materialità, in una produzione tanto morbida quanto misteriosa.

Photos:
1) Ganesh, u.d. © Collection de l’Art Brut, Lausanne
2) Untitled, u.d. © Collection de l’Art Brut, Lausanne
3) Untitled, u.d. © Collection de l’Art Brut, Lausanne

Bio from: Collection de l’Art Brut, Lausanne

Articolo creato 189

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto