Charles Benefiel

CHARLES BENEFIEL (1967, USA)

Charles Benefiel è nato a Venice Beach, California. Le sue opere altamente dettagliate riflettono il suo disturbo ossessivo compulsivo. Utilizzando penne professionali, disegna una serie di punti atti a formare i suoi lavori, invasi da numeri e figure geometriche uniformi. Crea le sue opere a mano libera, senza l’ausilio di immagini di prova: conta i punti in sequenza e li ripete.
I suoi numeri hanno un significato specifico: vengono raccolti da liste telefoniche, codici postali, date, documenti finanziari. Molti dei suoi lavori vengono realizzati su grande scala, alcuni di essi arrivano a misurare dai cinque agli otto metri di altezza. Sempre alla ricerca della perfezione, le opere di Benefiel hanno una notevole qualità fotografica, resi tali anche dal passaggio finale di tè e vernice. 
Riluttante ad intenderli come “arte”, i suoi disegni vengono definiti da lui stesso “storie” in quanto autobiografiche: forniscono un mezzo per liberare i suoi demoni. I suoi disegni ambigui possono sembrare poco sensati per il pubblico anche se ora l’artista stesso permette agli altri di trovare una propria logica all’interno della sua visione.

Photos:
1) © Collection ABCD, Montreuil
2) Hygienic Toys 2, 1995, ink, tea and furniture varnish on paper © Christie’s
3) Method for a Symbol of Purity, u.d., Ink on paper, stain, varnish

Articolo creato 189

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto